Cosa ci vuole per fare un abito Monique Lhuillier che ferma lo show

Per la sua collezione primavera 2018, Monique Lhuillier voleva provare qualcosa di diverso. Dopo 20 anni di attività, il designer si è trasferito dalla New York Fashion Week a Parigi, scegliendo di mostrare la sua ultima collezione a un gruppo selezionato di editori in città per le presentazioni di alta moda. Anche Lhuillier è diventato morbido. Descrivendo la collezione come "eleganza poetica", la designer ha lavorato con una tavolozza prevalentemente pastello di bluette, rosa, lavanda, pistacchio e albicocca creando una serie di abiti romantici e sognanti.

Un particolare in particolare spiccava: una guaina con cappuccio in argento con frange realizzata in tulle, chiffon di seta e perle di vetro, oltre a cristalli e fili di seta nel ricamo. Qui, uno dei numeri analizza come è stato realizzato questo abito da spettacolo.

3

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

1

Immagine

Immagine

Immagine

"Vedo che l'abito è indossato da una donna sicura di sé che apprezza abiti ben disegnati e disegnati", ha detto Lhuillier a ELLE.com. "È un'opera d'arte."

Acquista abiti Monique Lhuillier su moniquelhuillier.com e nordstrom.com

1

Leave a reply

+ 53 = 54