Come posare per LinkedIn

Come posare per LinkedIn

Per almeno tre anni dell'adolescenza, sorrisi come un serial killer: mento al petto, occhi troppo larghi, labbra premute in un ghigno maniaco. Non era una bella immagine.

Ero giovane e goffo, ma sono cresciuto - e sono diventato fiducioso e non così omicida. Ho scoperto pose più nuove e gentili per le fotografie. Ho maculato facce d'anatra e sorrisi a trentadue denti. Ho soffiato baci ironici su obiettivi per iPhone. Ho persino optato per l'angolo perfetto per i selfie. (Kylie Jenner è un profeta). Ma le centinaia di foto di Facebook con tag di questo periodo sono la prova: avevo dimenticato come sorridere.

3

Non faccio mai foto "reali", il che spiega perché mi sono fatto prendere dal panico quando mi è stato chiesto di fornire un headshot per ELLE.com. L'ultima volta che mi sono seduto per le foto formali è stato Picture Day. Avevo 10 anni. Secondo l'esperta di carriera di LinkedIn Catherine Fisher, sono in buona compagnia.

"Ci sono molte cattive foto [su LinkedIn]," concede Fisher. "A meno che tu non sia un veterinario, il tuo cane non dovrebbe essere in questa foto, il tuo altro significativo non dovrebbe essere in questa foto. A meno che tu non sia un modello di costume da bagno, non dovresti essere sulla spiaggia in bikini".

Come un normale umano, mi dice che dovrei guardare nella telecamera e posare senza oggetti di scena: nessun spandex. Niente neon Nessun arti in più.

"Le foto del terzo braccio!" Grida Fisher. "È così ovvio quando qualcuno ha tagliato un amico o un ragazzo o un altro significativo da una foto: c'è sempre un braccio in più, appeso a una spalla o appoggiato su un tavolo o qualcosa di simile. Questa foto è la prima impressione. Dovresti essere l'unica persona al suo interno. "

Dopo aver sprecato troppi minuti cercando di trasformare una foto sovraesposta di "solo io, nessuna distrazione" in un ristorante buio in Messico, in un ritratto decente, decido di trovare il tempo per fare una bella foto. Per alleviare le umiliazioni dei self-timer e Photo Booth, mobilito un team di esperti: parrucchiere, truccatore, amico / fotoritocco. Di ciascuno, faccio la stessa domanda: "Fumo e specchi, per favore".

Immagine

Il prima ...
Mattie Kahn

I capelli

1

Il veterano Bumble e il gomito Joey Gallagher mi assicurano che non ho bisogno di essere pirotecnico, ma lei sostiene l'esagerazione.

"Un prodotto come Thickening Hairspray è essenziale", dice. "Aggiunge volume e rende lo scoppio ultimo."

Penso alle regine spettacolo e Real Housewives e alla protesta. Dico a Gallagher che sono contrario ai "ricci sciolti". Suggerisco una coda di cavallo allegra.

"I ponytails fanno non fotografare bene ", avverte, assicurandomi che può farmi i capelli in un modo che mi piacerà." Buona tenuta e volume sono ciò che rende le foto lucide ", dice." Non devi assomigliare a Miss Universo."

Come promesso, le ciocche dei miei capelli si muovono ancora quando lei è finita, ma sono più mansuete e lucide. Alla corona, sono stati appena preso in giro. Attorno al mio viso, sono così lisci che sono quasi riflettenti.

"In generale, vuoi che il davanti sia un po 'più lucido", dice. "Quei pezzi, dalla radice allo zigomo alto, dovrebbero essere più levigati, anche se stai facendo uno stile più curl, il ricciolo dovrebbe arrivare sotto il livello degli occhi".

Il trucco

Armato di una bella giornata di capelli, rimetto a fuoco la mia attenzione e truccatrice telefonica Suzy Gerstein, che conferma che le fotografie professionali richiedono un arsenale più consistente di strumenti cosmetici.

"La differenza tra fare il trucco per una fotografia e truccarsi per un evento reale arriva all'illuminazione", mi dice. "Per le fotografie, noi truccatori prendiamo in considerazione vari scenari di illuminazione che possono eliminare o intensificare le caratteristiche e adeguare il nostro trucco di conseguenza".

E mentre Gerstein mette in guardia sul fatto che applicare troppo prodotto - "eyeliner, blush, bronzer, lo chiami" - è un passo falso maggiore di applicare troppo poco, "un trucco ben applicato non fa mai male a nessuno".

Sono d'accordo, ed è per questo che faccio scorrere una nuova chiazza di petrolio della Face Foundation di FACE Stockholm la mattina delle riprese per fortuna. Un devoto di Gerstein, seguo le regole: copro un brufolo spietato sulla fronte in Laura Mercier Secret Camouflage e "piumaggio" tra le mie sopracciglia con una matita che sembra un po 'di acqua sporca. È una partita perfetta. Come mi è stato insegnato, fluff su un ombretto amabile e aggiungo qualche luccichio per "dimensione" dal Kjaer Weis Eye Show Compact (in "Cloud Nine") che Gerstein consiglia, che sembra sia stato realizzato a mano per Judy Jetson. Questo mi emoziona.

Dopo aver posato gli occhi su Stila Stay All Day Waterproof Liquid Eye Liner, che mi conquista quando lo fa, infatti, resto tutto il giorno, affondo le ciglia con un bigodino e faccio scorrere due mani di mascara nera. Tocco il rossore, il rossetto, un tocco di brillantezza e Laura Mercier Secret Brightening Powder. Aggiungo polvere traslucida per la più piccola lucentezza e mi tengo indietro per prendere tutto. La verità è che sembro una porcellana luminosa e levigata.

Scrivo Charlotte, il mago che ha accettato di catturare questo per me, che ho finito. Sono sfinito.

"Wow," esclama Charlotte quando mi incontra a Bumble e borbotta. "È il giorno delle immagini!"

La scrittrice Mattie Kahn impara a sorridere per la telecamera.

Il dopo!
Charlotte Fassler

I suggerimenti per scattare foto

Insieme valutiamo finestre e porte e una sedia intrisa di sole, che alla fine vince. Charlotte inizia a sparare nel momento in cui mi siedo. Fatico molto e lotta per non nascondermi e nascondermi, come è il mio impulso. Quando mi ritiro nella mia gabbia toracica, molto modello, penso !, Charlotte mi dice di tirare indietro le spalle.

"Sembra innaturale e imbarazzante", dice. "Ma sembra molto peggio essere ingobbito." Mi siedo più dritto allo stesso tempo. Dopo un altro paio di scatti, si asciuga un ombrello inzuppato dal pavimento del salone: ​​"Tieni questo".

"Le mani sono confuse", spiega. "Quando il tuo corpo non ha idea di cosa fare con loro, ti irrigidisci".

Charlotte scatta così tanti fotogrammi così in fretta che non ho tempo per fingere. Mi rilasso lasciando che le mie labbra cadano in una vecchia forma. Sorrido.

"Capito," sussurra lei. "Bello come una foto."

1

Leave a reply

58 − 57 =